Capelli trapiantati non cadono

Follicoli geneticamente più forti

Una delle preoccupazioni più ricorrenti di chi si candida al trapianto follicolare è il fato che i capelli trapiantati possano cadere in futuro. In prima analisi questa paura potrebbe avere una logica. I capelli trapiantati vanno ad essere posizionati in una zona della testa “arida”. Fortunatamente la caduta dei capelli non è collegata al fatto che il “terreno” possa essere in qualche maniera inospitale. Si tratta invece di una specifica caratteristica genetica dei capelli.

Le unità follicolari prelevate dalla zona donatrice (posteriore o laterale) hanno caratteristiche genetiche particolari e non sono negativamente influenzati dall’ ormone DHT, responsabile delle caduta capillare. In conclusione si può con certezza affermare che i capelli trapiantati non sono soggetti a caduta futura e che quindi il risultato ottenuto deve essere ritenuto permanente.

Dobbiamo fare un’ulteriore precisazione. Nel caso in cui la procedura fosse realizzata in maniera non adeguata e cioè senza il corretto impianto deli capelli si potrà verificare l’immediata caduta nei giorni successivi all’intervento. Non si tratta di mancata sopravvivenza dei capelli bensì di errore chirurgico.

Vedi: I capelli trapiantati non cadono